top of page

Prevenire e curare i brufoli da sole

Aggiornamento: 16 set 2022

Capita di andare in spiaggia, prendere sole, va' tutto bene... Finché ci accorgiamo che cominciano ad apparire fastidiosi brufoli ed impurità sul viso, una sorta di sfogo acneico. Sfortunatamente le mie figlie soffrono di questa fastidiosa problematica. Dopo qualche giorno al mare la pelle del viso inizia ad infiammarsi e uno per uno cominciano ad uscire bolle piene di pus, tornano di colpo "adolescenti brufolose" nonostante non lo siano più da tempo.

Per prevenire e curare i brufoli che compaiono dopo l'esposizione solare bisogna dapprima capire perché succede.


Come curare i brufoli che escono dopo il sole, acne dopo il mare.


Perché appaiono i brufoli dopo l'esposizione solare?


Nella cultura popolare odierna si pensa che l'esposizione solare aiuti a "seccare" i brufoli ottenendo così un significativo miglioramento di questa condizione.


La realtà però è ben diversa!


Alcune persone effettivamente notano dei risultati positivi dopo l'esposizione solare.


La maggior parte delle persone però, che hanno una pelle sensibile e predisposta a questo tipo di problema, hanno un peggioramento della situazione, ritrovandosi con una pelle più infiammata, piena di brufoli e con cicatrici acneiche che si scuriscono... Divenendo così "perenni" e molto difficili da togliere.


Le cause dell'acne da sole si possono riassumere in due punti:

Protezione solare errata


La scelta della protezione solare è fondamentale, solitamente prestiamo attenzione al livello di protezione ma mai a scegliere una protezione che non ostruisca i pori.

La maggior parte delle protezioni solari ostruiscono i pori inducendo la pelle a diverse reazioni tra cui, una produzione eccessiva di sebo e quindi più propensione a sviluppare comedoni, brufoli e vari inestetismi ed impurità.


Abitudini errate

La poca conoscenza della propria pelle ci porta a commettere dei gravi errori, ad esempio l'utilizzo di prodotti fotosensibilizzanti (es. Acido retinoico, acido ialuronico etc etc ) e conseguente esposizione solare, mescolare vari tipi di cosmetici e tanto altro ancora, insomma... errori che ci possono costare cari!


Come prevenire questa condizione?


Prevenire la comparsa di brufoli dopo l'esposizione solare non è semplice, il primo consiglio, quello più utile, prezioso e valido in diverse occasioni: testate i cosmetici che andrete ad utilizzare!

Provate protezioni e creme sul polso prima di utilizzarle sul viso, anche se abbiamo utilizzato un prodotto x in passato con successo ricordatevi sempre che la nostra pelle, condizione fisica o allergie sono mutevoli e ciò che va' bene oggi potrebbe non andar bene un domani.


Cosa fare per prevenire la comparsa di acne solare :

- Utilizzare protezioni solari che non ostruiscano i pori - Detergere il viso prima e dopo l'esposizione solare - Lavare il viso con acqua dolce dopo il bagno - Evitare il più possibile l'esposizione solare durante le ore più calde

Cosa non fare per prevenire la comparsa di acne solare:

- Non utilizzare prodotti nuovi, non testati sulla propria pelle - Non utilizzare nessun tipo di acido e esfoliante - Non fare lo scrub o peeling chimico - Non provare trattamenti estetici per la prima volta e/o troppo aggressivi

Come migliorare la situazione nel caso in cui sia troppo tardi per prevenire?

Molto spesso capita che è semplicemente troppo tardi, probabilmente se sei arrivato/a a leggere fin qui è il tuo caso. Si possono limitare i danni e questi consigli possono aiutarti a splendere come prima!

Per eliminare i brufoli o punti neri da sole è consigliabile:


- Detergere il viso con prodotti delicati e specifici per il proprio tipo di pelle - Idratare il viso, anche se si ha la pelle grassa - Non toccare né provare a schiacciare i brufoli, peggiorerebbe solamente la situazione - Evitare l'esposizione solare o quanto meno seguire i consigli di prevenzione


Consiglio bonus:

Per attenuare il rossore e far guarire il prima possibile applicare l'olio di ricino sulle zone da trattare, sempre la sera mi raccomando! Ecco qui un buon olio di ricino, non è particolarmente costoso ed i benefici sono molti, inoltre è un prodotto italiano e di ben 100 ml!


Se si ha la pelle delicata è molto difficile combattere questa condizione ma con le dovute precauzioni è possibile prevenire o quantomeno attenuare la comparsa di questi fastidiosi inestetismi. Se avete problemi gravi e persistenti vi consiglio di richiedere un consulto medico.

Con affetto, Anastasia

RispondiInoltra

Post recenti

Mostra tutti

留言


bottom of page