top of page

Perché il semipermanente non dura tanto sulle mie unghie?

Aggiornamento: 25 feb 2023

Il semipermanente alle unghie è un trattamento che si afferma sempre di più nel mondo estetico.


Le motivazioni di questo successo sono chiare, mani ordinate per una ventina giorni e prezzo contenuto rispetto al gel.


Capita però alcune volte che il semipermanente non tenga... Divenendo così un problema!

Continui ritocchi, discussioni con la propria onicotecnica e mani in disordine.


Perché il semipermanente dura poco sulle tue unghie?


Non posso darti una risposta precisa ma posso spiegarti le motivazioni più probabili e come puoi capire la radice del problema in autonomia. Partiamo dal principio!



perché il semipermanente mani dura poco, perché il semipermanente si stacca dopo pochi giorni, semipermanente  fatto male

 

Cos'è il semipermanente unghie?


Il semipermanente unghie è un trattamento estetico che promette di avere uno smalto duraturo e resistente per circa 3 settimane. È uno smalto fotoindurente, si indurisce, grazie alla cottura per mezzo di lampade Led o UV.


Con lo smalto semipermanente l'unghia diventa più spessa e resistente.

Essendo così resistente questo smalto non si toglie semplicemente con l'acetone ma va' fatto uno smontaggio con fresa, lima o appositi cappuccetti.


Perché il semipermanente si stacca dopo pochi giorni?



che fare se il semipermanente alle mani si stacca dopo qualche giorno. Cosa fare se lo smalto semipermanente viene male

Lo smalto semipermanente promette di attaccarsi saldamente alle unghie per una ventina di giorni circa ma... alcune volte non mantiene la promessa. Perché non dura tanto?


Ok, non è facile individuare il problema. Dobbiamo andare a tentativi.


Queste potrebbero essere le cause:


Utilizzo di prodotti cosmetici sulle unghie


Se state facendo per conto vostro dei trattamenti che coinvolgono le unghie, tipo oli, creme o unguenti smettete almeno 48 ore prima di applicare lo smalto semipermanente. Alcuni prodotti influenzano la capacità di attecchimento dello smalto semipermanente, compromettendo la durata dello stesso.


Medicinali


Alcuni medicinali indeboliscono le unghie ed influenzano la durata del semipermanente. In questo caso ovviamente non si può interrompere un trattamento medico per avere unghie belle e forti ma si deve rinunciare a questo trattamento.

Si possono comunque tenere in ordine le mani facendo una manicure con smalto semplice, meno impegnativa, sicuramente meno duratura ma comunque la mano risulterà ordinata e piacevole alla vista.


Unghie troppo deboli


Le ragioni per cui si hanno unghie deboli possono essere svariate.

Può essere una condizione permanente o provvisoria. In alcuni casi applicare il semipermanente aiuta a proteggerle ma solitamente non si può pretendere che duri 3 settimane senza intoppi.


Errore operatrice


Ahimè a volte capita. Il vostro centro estetico può sbagliare.

L'errore può essere sia di incompetenza stessa sia di imprevisti provvisori.

Quando si incorre in errori di incompetenza poco ci si può fare se non cambiare centro estetico. Quando invece l'errore è basato su un imprevisto momentaneo, ad esempio led finali della lampada che non funzionano bene, colore chiuso male e compromesso dall'errata conservazione, non c'è necessità di cambiare centro estetico.


Conclusioni


È difficile individuare la problematica, così tante cose potrebbero influire sulla durata del semipermanente.

Andate a tentativi, escludete cause personali tipo unguenti, oli e creme applicati. Assicuratevi che le vostre cure mediche non ne siano la causa, in tal caso optate per uno smalto semplice. E soprattutto...

Parlate con il vostro centro estetico di fiducia. Questo vi farà capire se sono pronti ad approfondire con voi la problematica e risolverla insieme e se sia un problema di incompetenza o meno.


Ricordate sempre che siamo umani, l'errore ogni tanto capita anche alle più brave ma è anche vero che girano tante persone improvvisate nel settore.


La comunicazione è la soluzione!

Solamente parlando potrete capire davvero chi avete davanti e se è una professionista in tutti i sensi, non solamente per abilità d'esecuzione, e costruire un rapporto di fiducia reciproca.


Hai mai provato questo trattamento? Solitamente il semipermanente ti si stacca dopo pochi giorni? Descrivi la situazione nei commenti, proverò ad aiutare come posso!


Con affetto, Anastasia

Post recenti

Mostra tutti

1 commento


Paola Albigi
Paola Albigi
31 lug 2023

ciao.

premetto che io e mia figlia andiamo dalla stessa estetista a fare il semipermanente. Lei dopo 3 settimane va a cambiarlo ma non ha mai nemmeno usa scalfitura, neanche un piccolo sollevamento. Io dopo 3/4 giorni comincia a staccarsi dall'unghia sui fianchi delle dita ( di solito indice e medio) e poi dopo qualche giorno si stacca. Se arrivo a una settimana di smalto perfetto e' un miracolo.

Il mio e' n lavoro di ufficio e uso molto la tastiera...

Mi piace
bottom of page